CUEIM
 
 
 

Governance e Staff

La nostra governance è di tipo dualistico basato sul Consiglio di Indirizzo e Sorveglianza nominato dall’Assemblea e sul Consiglio di Amministrazione nominato dal Consiglio di Indirizzo e Sorveglianza stesso. Sono pertanto organi del C.U.E.I.M.:

  • Assemblea
  • Consiglio di Indirizzo e Sorveglianza
  • Consiglio di Amministrazione
  • Organo di controllo

Vai allo Statuto CUEIM

Assemblea

L’Assemblea, formata da tutti gli associati a qualsiasi categoria appartengano, esprime la volontà delle variegate realtà aderenti al network, anche in ordine alle direttive generali di sviluppo ed orientamento delle attività del CUEIM.

L’Assemblea si riunisce in seduta ordinaria annualmente e in seduta straordinaria ogni volta che lo richieda il Consiglio di Indirizzo e Sorveglianza o almeno un terzo dei membri.

Vai all’elenco degli Associati

 

Consiglio di Indirizzo e Sorveglianza

Il Consiglio di Indirizzo e Sorveglianza dura in carica cinque anni, è rinnovabile ed è composto da 15 a 35 membri.

Al Consiglio di Indirizzo e Sorveglianza partecipano di diritto i rappresentanti designati dalle Università associate italiane pubbliche e private e tanti membri eletti dall’Assemblea fino al massimo previsto del numero dei consiglieri.

Il Presidente è il Prof. Umberto Martini, rappresentante dell’Università degli Studi di Trento e Vicepresidente è il Prof. Paolo Boccardelli, rappresentate della LUISS Business School.

Vai all’elenco dei membri del Consiglio di Indirizzo e Sorveglianza

 

Consiglio di Amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione provvede alla gestione ordinaria e straordinaria del CUEIM sulla base degli indirizzi formulati dal Consiglio di Indirizzo e Sorveglianza. È composta da un numero di membri non superiore a 5 e dura in carica cinque anni.

Il Presidente è il Prof. Vincenzo Formisano e Vicepresidente è il Prof. Matteo Giuliano Caroli.

Vai all’elenco dei membri del Consiglio di Amministrazione

 

Comitato Tecnico Scientifico

Il Comitato Scientifico contribuisce alla formazione degli indirizzi programmatici, alla difesa e alla valorizzazione del patrimonio culturale accumulato nei trent’anni di attività e di ricerca del Consorzio. Svolge un ruolo strategico ai fini della necessaria integrazione tra le aree tematiche istituzionali nonché alla indispensabile integrazione tra sedi, università e istituzioni committenti; promuove inoltre la stesura di linee guida in merito alla produzione scientifica.

Il Comitato Scientifico è composta dal Presidente Gaetano Golinelli, Prof. emerito della Sapienza Università di Roma, dal Vice presidente, Prof. Claudio Baccarani dell’Università di Verona e dai membri, Proff. Gaetano Aiello dell’Università di Firenze e Riccardo Resciniti dell’Università del Sannio.

 

Organo di controllo

L’Organo di controllo provvede alla vigilanza in ordine al rispetto della legge e dello Statuto e dei principi di corretta amministrazione, sull’adeguatezza dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile e sul suo concreto funzionamento.

L’organo di controllo è composto dal Presidente, Dr.ssa Gabriella Zoccatelli,  dal Dr. Matteo Tomasi e dai componenti designati dal MIUR, Dr.ssa Francesca Tosti, componente effettivo e Dr. Luciano Lucchetti, quale membro supplente.

 

Direttore

Il Direttore collabora attivamente con la Presidenza al fine di verificare il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo, di facilitare il coordinamento di sedi e attività con i connessi benefici di carattere sinergico. È una figura con responsabilità di coordinamento e ottimizzazione di tutte le attività operative e progettuali per renderle più efficaci e funzionali alla strategia definita dagli organo di indirizzo e di gestione. Il Direttore ha piena autonomia tecnico-amministrativa di decisione e di direzione. Al Direttore compete la gestione amministrativa e contabile del CUEIM.
Il Direttore risponde al Consiglio di Amministrazione, che lo ha nominato ai sensi dell’art. 8 dello statuto.

Il Direttore è il Prof. Gaetano Zarlenga.

 

Struttura operativa

La struttura operativa del CUEIM, conseguentemente all’incremento e diversificazioni delle attività progettuali, ha subito negli anni vari cambiamenti in modo da favorire il raggiungimento degli obiettivi.

L’attività operativa si configura con un organizzazione a progetto, pianificata e coordinata dal Direttore.

 
 
 
giu 9, 2021

Avviso di selezione

Nell’ambito del Progetto Europeo Interreg MED Green Growth Community, finanziato dal  Programma Interreg MED (Asse prioritario 1 “Promuovere le capacità di innovazione…

mag 13, 2021

“Industria culturale e creativa 4.0” Prima tappa del roadshow digitale del progetto “REMIAM”

Venerdì 14 maggio alle 10,30 – Diretta streaming sulla pagina FB del progetto (https://www.facebook.com/ProgettoRemiam) Creare un sistema integrato di conoscenza, monitoraggio,…

mag 12, 2021

Verso un inquinamento zero nel settore agro-alimentare mediterraneo

La Interreg MED Green Growth Community (GGC) ha organizzato un evento partner nell’ambito della EU Green Week 2021 per presentare…