CUEIM
 
 
 
apr 19, 2019

Accordo CUEIM – Greening The Islands (GTI) Autosufficienza e sostenibilità nelle isole

È stato sottoscritto l’accordo con Greening The Island (GTI) per promuovere l’autosufficienza e la sostenibilità nelle isole, rafforzando la cooperazione tra le autorità locali, le imprese, i cittadini e il mondo della ricerca.

L’obiettivo finale è l’individuazione di soluzioni innovative di “green economy” che consentiranno la transizione delle isole verso il paradigma “smart”.

L’accordo sorge dalla necessità di far fronte agli effetti dell’inquinamento e del cambiamento climatico a cui le isole risultano maggiormente esposte, come più volte evidenziato nell’ambito del dibattito internazionale, in particolare nella Conferenza delle Parti sul clima a Parigi (COP21).

Anche il recente rapporto dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), oggetto di discussione nella Conferenza delle Parti di dicembre 2018 (COP 24), ha mostrano gli scenari catastrofici che gli attuali trend di emissioni di gas serra prospettano. Proseguendo in questa direzione si assisterà ad un aumento della temperatura di 1.5°C tra il 2030-2052 con l’inevitabile innalzamento del livello del mare, la compromissione della biodiversità e la scomparsa delle barriere coralline.

Le azioni che si rendono necessarie per le realtà insulari vanno dalla mobilità elettrica alle altre soluzioni innovative legate all’energia e all’utilizzo razionale dell’acqua, non tralasciando quindi settori importanti quali il turismo, l’agricoltura e la pesca.

Il CUEIM coordinerà la sezione dell’Osservatorio GTI dedicata agli Academia & Research Member per promuovere la raccolta e la diffusione delle buone pratiche nelle isole esistenti sul panorama internazionale.

 
set 5, 2019

MAS_Taranto International Workshop 2019 “From the sea to the land” – aperte le iscrizioni

Aperte le iscrizioni al Workshop “ From the Sea to the Land” che si terrà dal 7 al 12 ottobre in Città Vecchia a…