CUEIM
 
 
 
dic 8, 2018

COGITO – A COGnItive dynamic SysTem to allOw buildings to learn and adapt

Il progetto COGITO (Codice: ARS01_00836) “Sistema dinamico e cognitivo per consentire agli edifici di apprendere ed adattarsi” fa seguito all’avviso MIUR per la presentazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale nelle 12 Aree di specializzazione individuate dal PNR 2015-2020.

Area di Specializzazione: Tecnologie per gli Ambienti di Vita.

“COGITO” è incentrato sull’integrazione dell’Internet of Things (IoT) con i sistemi dinamici cognitivi (SDC) in uno scenario che intende rendere cognitiva la gestione degli edifici pubblici e di edilizia residenziale in un ambito di rigenerazione urbana che mira alla ridefinizione degli ambienti di vita attraverso soluzioni tecnologiche innovative che ne migliorino la qualità della vita e la loro fruibilità.

Partenariato
1. Università della Calabria – UNICAL (Capofila)
2. Consorzio SI-LAB
2.1 Attuatore: Consiglio Nazionale delle Ricerche – ICAR-CNR
2.2 Attuatore: OMNIA ENERGIA SpA                                                                                                      3. Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile – ENEA
4. Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria – UNIRC
5. Università degli Studi della Basilicata – UNIBAS
6. Consorzio Universitario di Economia Industriale e Manageriale – CUEIM
7. Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale Pubblica della Calabria – ATERP Calabria
8. SCAI Lab srl
9. Telecom Italia SpA
10. SITE SpA
11. Digimat srl
12. DS Tech srl
13. SMARTS srl

 
Annualità
2018 -2020
 
Obiettivi

COGITO è articolato in sette Obiettivi Realizzativi:

  • OR1- Realizzazione di un framework di cognitive IoT per la gestione efficiente degli edifici;
  • OR2 – Gestione intelligente del sistema edificio-impianto per l’efficienza energetica e la qualità indoor ;
  • OR3 – Gestione Efficiente dell’utilizzo degli ambienti interni ed esterni dell’edificio;
  • OR4 – Audio/video edge analytics per la sorveglianza e il controllo di accessi;
  • OR5 – Gestione fisica degli edifici e interventi in caso di danni;
  • OR6 – Sperimentazione in siti reali: Dimostratore Città di Rende (CS);
  • OR7 – Sperimentazione in siti reali: Realizzazione Dimostratore Città di Matera.
 
Destinatari

Miur  (Ente erogatore)
Utenti edifici pubblici e residenziali
Stakeholder interessati