CUEIM
 
 
 
dic 12, 2015

SNECS – Social Network delle Entità dei Centri Storici

Il progetto SNECS – Social Network delle Entità dei Centri Storici, a valere su PON Ricerca e Competitività 2007-2013, coordinato dal DATABENC (Distretto di Alta Tecnologia per i Beni Culturali), si è posto l’obiettivo di raccogliere e trasmettere i contenuti della conoscenza scientifica di carattere artistico, archeologico, letterario, storico-filosofico sul territorio della Campania.

Il Progetto pone particolare enfasi sui centri storici attraverso l’attivazione e la sperimentazione di nuove strategie per la loro rappresentazione, organizzazione, diffusione e promozione, basate su paradigmi di intelligenza tecnologica, che rappresentano le sfide di Smart Cities e Smart Environment.

SNECS rileva l’attenzione al ruolo del capitale sociale e relazionale nello sviluppo della intelligenza in quanto una città sarà tanto più intelligente quanto più la sua comunità avrà imparato ad esserlo, adattarsi e innovarsi.

L’idea è quella di progettare un insieme di servizi ICT di integrazione capaci di raccogliere le informazioni provenienti da tutti gli interventi sull’ambiente, sul risparmio energetico, sulla salute, al fine di misurarne gli effetti sulla qualità della vita della comunità.